ASD Pol. Citta2mari: sito ufficiale della società di badminton di Taranto - clubeo

Circuito Individuale UNDER serie B e D-F-H TARANTO 17 gennaio 2016

03 gennaio 2016 - 18.29

FIBa - Comunicato n. 16/2015 del 16 dicembre 2015


CIRCUITO INDIVIDUALE UNDER
16-17 gennaio 2016
Categoria: uB - uD10 - uF18 - uH18
Data: domenica 17 gennaio dalle ore 09.00
ASA organizzatrice: POL CITTA’ 2 MARI
Referente: Laguardia Paolo
Palestra: Istituto "MARIA AUSILIATRICE" via Umbria 162
Sede: Taranto
e-mail: citta2mari@badmintonitalia.net
Recapito telefonico: 3458133407 - 3469557705
Cod. IBAN: IT28Z0103015802000001060006
Direttore di gara: Laguardia Paolo

 

http://www.tournamentsoftware.com  qui gara e risultati

Commenti

Staff
Paolo Laguardia
Paolo Laguardia 18 gennaio 2016 12.34
Presidente

bene bene... gara alle spalle tiriamo un po le somme! sono mancati alcuni atleti da Laterza ma scusati a causa di condi meteo avverso (nevicava) ma è andata ben lo stesso :-) partiamo dalla serie B maschile dove mancando la testa di serie Walter Pengue da Milano la corsa al podio se la sono giocata il tarantino Ivano Gambardella contro il santermano Alessandro Caponio che vince in due set 11-21 e 19-21 terzo posto per l'altro santermano David Leone serie B femminile facile successo per la tarantina Marta Fabiano testa di serie n.1 sulla compagna di squadra Gaia Gentile in forte ascesa tecnica... la sorpresa? Rita Nebuloni outsider che battendo la laertina Martina Giacomantonio e di seguito la tarantina Giulia Chiurlia riesce a conquistare la terza piazza serie D maschile senza gara! la finale tra i compagni di squadra Lorenzo De Martino e Carlo Lioce vinto dal De Martino con un perentorio 21-10 21-13 serie D femminile anche qui un monologo preventivato... Alessandra Lacaita da Torricella (TA) ed Erika Calò da San Marsano di San Giuseppe (TA) arrivano facile in finale battendo entrambe in semifinale le laertine Rosa Loforese e Martina Petrera... diverso il loro match che al di là del risultato 21-15 21-12 per Lacaita dimostra come lo sport trova i suoi vivai nelle scuole promuovendolo... se non lo conosci non lo ami... per tutti gli sport stessa cosa bisogna valorizzare lo sport nelle sue varie forme e sfaccettature nelle sue diversificazioni avvicinando i giovani alle varie discipline sportive aiutandoli a diventare polisportivi e non monosportivi! per ultimo solo come categoria troviamo la H quella dei debuttanti serie H maschile finale dove ha prevalso la prestanza fisica sulla tecnica il prestante sedicenne Alessandro Nucci di origini Ucraine nonché studente del Liceo Sportivo RIGHI (TA) e praticante di Arti Marziali vince sul non ancora 11enne Mattia Antonucci 21-12 21-12 sudando non poco visto che il bagaglio tecnico messo in campo da Antonucci era non indifferente terzo posto alla pari per il pulsanese (TA) Marco Galeazzi ed il tarantino Vincenzo Mancarella tutto sommato una bella tappa disputatosi a Taranto nella splendida struttura della Maria Ausiliatrice di via Umbria messa a disposizione dal presidente della P.G.S. TA.M.A. Antonio Manaresi molto vicino alle realtà sportive locali e disponibilissimo qualora sia possibile ad appoggiare eventi che portano lustro alla nostra città ricordiamo che anche se circuito Under sono state disputate gare nazionali come da calendario federale...e disputare una serie B non è di tutti i giorni. GRAZIE A TUTTI VOI organizzatori atleti ed accompagnatori

Staff
Paolo Laguardia
Paolo Laguardia 14 gennaio 2016 22.13
Presidente

In base alle iscrizioni pervenute entro ieri, le ASA partecipanti alla gara di domenica a Taranto sono: Città2mari Energica...mente...insieme Junior Milano Santeramo La gara è formata dai seguenti iscritti: SERIE UB MASCHILE: Cosimo BONGERMINO Alessandro CAPONIO Ivano GAMBARDELLA David LEONE Walter PENGUE SERIE UB FEMMINILE: Giulia CHIURLIA Marta FABIANO Gaia GENTILE Martina GIACOMANTONIO Rita NEBULONI SERIE UD10 MASCHILE: Giuseppe BONGERMINO Alessandro CACUCCI Giulio CALÒ Lorenzo DE MARTINO Carlo LIOCE Pasquale PERRONE Lorenzo TAMBORRINO SERIE UD10 FEMMINILE: Erika CALÒ Alessandra LACAITA Rosa LOFORESE Martina PETRERA Annamaria RICCIARDI Claudia TURITTO SERIE UF18 MASCHILE: Giovanni LOFORESE SERIE UH18 MASCHILE: Mattia ANTONICELLI Marco GALEAZZO Domenico LECCE Vincenzo MANCARELLA Michele NOVIELLO Alessandro NUCCI Luca PERNISCO Antonio RICCIARDI SERIE UH18 FEMMINILE: Alessia CERA Aurora DE FALCO Valentina GIACOMANTONIO Federica MARANGINI Noemi PELUSO La gara di cat. uF18 maschile non avrà luogo per la presenza di solo un atleta iscritto (G. LOFORESE). Il giocatore deve comunque essere presente sul luogo di gara per essere dichiarato vincitore. La gara di cat. uF18 femminile non avrà luogo per mancanza di iscritte. Si ricorda alle ASA che ogni eventuale ritiro degli iscritti qui sopra deve essere effettuato tramite mail qui o all'organizzatore (che in questo caso mi deve girare l'informazione) prima dell'uscita dei tabelloni.L'uscita dei tabelloni è prevista per sabato 16.1 alle ore 15:00. Subito dopo saranno inviati via mail alle ASA iscritte tabelloni e orario di gioco.Si raccomanda alle ASA la massima puntualità e di portare (come sempre):- tessere FIBa o copia di avvenuta iscrizione on line (dal sito federale) degli atleti per la stagione in corso;- documenti d'identità dei giocatori e/o attestati d'identità contenenti fototessera.Grazie della collaborazione e in bocca al lupo a tutti. il GAFabio BETTO

Staff
Paolo Laguardia
Paolo Laguardia 05 gennaio 2016 23.49
Presidente

COMUNICATO SOCIETARIO atleti convocati per il Circuito Nazionale Under di serie B e D10-F18-H18 di domenica 17 gennaio 2016 a Taranto presso Istituto Maria Ausiliatrice di via Umbria 162 serie B maschile GAMBARDELLA IVANO serie B femminile FABIANO MARTA CHIURLIA GIULIA GENTILE GAIA NEBULONI RITA serie D10 maschile LIOCE CARLO DE MARTINO LORENZO PANETTA GIOVANNI SATTA JACOPO SFRISO FEDERICO serie D10 femminile LACAITA ALESSANDRA CALO' ERIKA alla serie F18 nessun partecipante alla serie H18 possono partecipare tutti gli atleti non classificati debuttanti

NELLO SPORT COME NELLA VITA!

SALUTE E BADMINTON

ANTIDOPING

Morire di doping

da NonSoloFitness

Il Doping uccide, ma nel mondo dello sport l'imperativo è negare, negare sempre. Anche di fronte all'evidenza più eclatante saranno in molti a sostenere che non c'è prova che la morte sia dovuta al doping.

Perché morire di doping è un'infamia?

AutoreDottor Pierluigi De Pascalis

bellissimo articolo che trovate qui 

http://www.nonsolofitness.it/editoriali/morire-di-doping.html

     FIBa - Norme Antidoping 20118