ASD Pol. Citta2mari: sito ufficiale della società di badminton di Taranto - clubeo

Milan Junior Open 2017 - 14 to 16 aprile 2017 PALABADMINTON MILANO

14 aprile 2017 - 10.18

NEANCHE LE FESTE POSSONO ARRESTARE LA VOGLIA DI CRESCERE DI CHI AMA LO SPORT!

TARANTO PRESENTE AGLI INTERNAZIONALI JUNIOR DI MILANO 

Due gli atleti accompagnati dal Coach pugliese (Taranto) WOJTOWICZ MARCIN (Polonia) al PalaBadminton di Milano, una Pasqua fuori porta facendo quello che più si ama... il proprio sport!

Il fratello diciassettenne Piotr Wojtowicz (POLONIA) della Polisportiva CITTA2MARI (Taranto) e il quattordicenne Lorenzo Bao (CINA) della PGS TA.M.A. (Taranto) come si può notare entrambi stranieri ma tarantini d'adozione e cresciuti dalla locale Polisportiva CITTA2MARI che sono oramai decenni che si prodiga nella sua opera di integrazione e socializzazione al di là della provenienza della religione del colore della pelle, possiamo affermare che attualmente è la Società più multietnica del territorio ma sicuramente lo è anche a livello regionale.

Le pretese dei ragazzi per questo torneo sono modeste in quanto la partecipazione è stata voluta dal Coach Marcin solo per la loro crescita sportiva perché la base della crescita è il confronto, li puoi mettere in pratica quello per cui lavori incessantemente negli allenamenti, e quale occasione migliore se non con avversari d'alto livello stranieri osservando tecniche di gioco diverse che potrebbero tornare utili nel prosieguo sportivo.

Al giovane Lorenzo Bao che si presenta solo per la specialità del Singolo Maschile Unde 15 non è andata proprio bene si troverà a fare i conti col tedesco Philipp Fischer e con lo svizzero Timo Baldegger difficile la qualificazione! per Piotr Wojtowicz invece la partecipazione oltre alla specialità del Singolo Maschile U19, dove incontrerà lo svizzero Nicolas Müller e gli italiani Gabriel De Paoli e Davide Mitrotta atleta molto forte, e nel Doppio Maschile Under 19 in coppia con l'italiano Vincenzo Biscotti (Badminton Senigallia) amicizia nata proprio grazie allo sport e se la dovranno vedere con la coppia malesiana Edward Ho - Raman Pavaneesh con la coppia svizzera Nicolas Müller - Soen Rimmer e con la coppia italiana Giorgio Gozzini - Nicolò Volpi

Possiamo dire che certamente sarà una bella esperienza dalla quale i nostri rappresentanti ne usciranno certamente più carichi e con un qualcosa in più che servirà loro più avanti, come per i Assoluti Italiani Under dagli 11 al 14 maggio a Palermo  a Lorenzo Bao e alla ricerca del Titolo di Campione di Puglia per Piotr Wojtowicz dell 28 maggio.

Ma questi impegni sono altra storia perché non saranno gli unici nostri atleti a parteciparvi.

Pagina TORNEO (Tournament)

Commenti

NELLO SPORT COME NELLA VITA!

SALUTE E BADMINTON

ANTIDOPING

Morire di doping

da NonSoloFitness

Il Doping uccide, ma nel mondo dello sport l'imperativo è negare, negare sempre. Anche di fronte all'evidenza più eclatante saranno in molti a sostenere che non c'è prova che la morte sia dovuta al doping.

Perché morire di doping è un'infamia?

AutoreDottor Pierluigi De Pascalis

bellissimo articolo che trovate qui 

http://www.nonsolofitness.it/editoriali/morire-di-doping.html

     FIBa - Norme Antidoping 20118