ASD Pol. Citta2mari: sito ufficiale della società di badminton di Taranto - clubeo

Mister PAOLO - 2017 un anno di riconoscimenti Premio "ATLETI di TARANTO" Dirigenti

30 agosto 2017 - 23.19

LA PASSIONE PER LO SPORT LO SPORT PER PASSIONE

Paolo LAGUARDIA

avevo appena 10 anni quando con i miei amici organizzavo le mie primi mini olimpiadi alla Madonna delle Grazie di Taranto, foglio e carta per segnare i risultati e via! un giro d'angolo erano i 100 metri e così via poi c'era la staffetta con il fazzoletto come testimone quindi il salto in lungo e quello che si riusciva a fare senza spendere una lira... si perché per fortuna c'erano ancora le lire!

ricordo che ero appassionato dei film di arti marziali e mi piaceva disegnare i movimenti che facevano per poterli studiare e ripeterli, ragazzate, ma era il mio passatempo... quei tempi non erano gli odierni e se la famiglia non ce la faceva a tirare avanti si doveva lavorare tutti fu così che neanche quindicenne lasciai il Liceo Artistico, ero bravo a disegnare, e iniziai a lavorare per pochi soldi continuando a coltivare la mia passione per lo sport

ma a casa non ce la passavamo tanto bene allora decisi di fare il gran passo e a 16 anni entrai nelle scuole militari di La Maddalena piccola isola della Sardegna ricordo c'erano anche gli americani... lontano da casa dovetti, per forza di cose, crescere in fretta e mentre giravo il mondo ho continuato a coltivare la mia passione per lo sport entrai nel Gruppo Sportivi praticavo Corsa Voga Tiro alla Fune Pallavolo ma si sa la vita del marinaio oggi qui domani la e così per 40anni... ma non ho mai smesso di seguire la mia vera passione lo SPORT

ho praticato ho fatto corsi ho fatto sport tanti sport e li ho studiati tutti! corsi del CONI corsi delle Federazioni, un giorno tornai alla mia vecchia scuola militare e questa volta ero io ad insegnare ad addestrare ad allenare... finché un giorno di 15 anni fa ho deciso di mettere su una mia società la Polisportiva Citta2mari così da zero cercando di mettere a frutto tutto quello che avevo imparato

be li la storia la potete leggere direttamente da queste pagine (storia e palmares) tanti successi tante soddisfazioni tante gioie e tanti dolori, succede quando come Don Chisciotte ti trovi a combattere da solo contro i mulini a vento, quando cerchi di far conoscere lo sport dove vige la monocultura calciofila, ma quest'anno nel giro di un solo anno due bei riconoscimenti uno dal CONI Nazionale "La Stella di Bronzo per meriti Sportivi" Dirigenti ed ora il Premio "Atleti di Taranto" Dirigenti che ho accettato volentieri perché ho capito che non c'era protagonismo politico intorno

ora voglio ringraziare tutti coloro che nel bene e nel male mi sono stati vicino in questo percorso voglio ringraziare i miei ragazzi i loro genitori chi ha avuto fiducia in me e chi ancora perde la testa appresso a me!

GRAZIE

Commenti