ASD Pol. Citta2mari: sito ufficiale della società di badminton di Taranto - clubeo

Gran Prix Città di GINOSA 2^ ed. - 15/16/17 febbraio 2019 - PRESENTAZIONE

23 dicembre 2018 - 16.40

AVETE GIÀ PROGRAMMATO LA VOSTRA ATTIVITÀ AGONISTICA 2019? RICORDATE DI INSERIRE IL "GP CITTÀ DI GINOSA" UN APPUNTAMENTO A CUI NON SI PUÒ MANCARE

Dal 15 al 17 febbraio 2019 il Pala Sport di GINOSA sarà teatro della Seconda edizione del Torneo Nazionale di BADMINTON "Città di Ginosa" evento preceduto da un Open Day con le scuole locali e da una serata divertente tra luci musica e sport con il BLACKMINTON

Partecipare a manifestazioni sportive di interesse nazionale rappresenta una esperienza culturale dello sport e nel contempo esperienza turistica. Unire la pratica sportiva alla ricerca di posti speciali è il classico Turismo Sportivo, secondo ormai solo al Turismo Religioso.

INFO TURISMO:
GINOSA piccolo borgo di origini antichissime in cui il tempo sembra essersi fermato considerata la città gemella di Matera situata nell'area delle gravine che si estende dalla Basilicata alla Puglia. Ginosa affascina con le vie bianche del suo centro storico, con la Piazza dell’Orologio (la cui torre risale al 1820) e i palazzi dai sorprendenti dettagli in stile liberty ma non sempre è stato così!
La gravina di Ginosa Bisogna scendere nella gravina per trovare le case che i suoi cittadini hanno abitato fino a quando, nel 2015, una violenta alluvione ha costretto il Comune a ordinare lo sgombero delle case scavate nella roccia nel rione Casale. Bisogna scendere nella gravina per trovare le case che i suoi cittadini hanno abitato fino a quando, nel 2015, una violenta alluvione ha costretto il Comune a ordinare lo sgombero delle case scavate nella roccia nel rione Casale. Non c’è modo migliore di scoprire il passato di Ginosa che attraversare a piedi il canyon e aggirarsi tra ciò che resta del quartiere. Alzate gli occhi al cielo e scoprite, in cima alla scarpata, i segni di cunicoli, antiche farmacie (non estranee a pratiche magiche e misteriche) e luoghi di culto oggi inaccessibili ai turisti.
Percorrete a piedi l’arco naturale formato dalla gravina, che si snoda a ferro di cavallo per oltre 10 chilometri. Al termine del percorso si arriva al rione Rivolta. Qui le case-grotta sono strette, le une vicine alle altre, come celle di un alveare, tutte rivolte a sud per godere il più possibile della luce e del calore del sole.
I resti di un’antica cisterna testimoniano l’abilità degli abitanti della gravina nella raccolta e nella distribuzione dell’acqua piovana attraverso piccoli canali scavati nella roccia. È affascinante entrare in una delle abitazioni e provare a immaginare come si svolgeva la vita al loro interno, non molto tempo fa.
Su tutta la gravina vigila, dall’alto, il castello. Dell’antico castrum normanno, costruito nel 1080 da Roberto il Guiscardo, resta solo parte di una torre. Su di essa nel Settecento è stato edificato un palazzo signorile abitato prima dagli spagnoli Spinola-Alcanices de Los Balbases e poi dai genovesi Doria e difeso da un ponte levatoio, oggi sostituito da uno di pietra.

Le chiese rupestri Tra le sue rocce e le sue salite impervie, la gravina nasconde numerosi gioielli. Sono le chiese rupestri, vera peculiarità di tutta la regione della murgia. Affacciata sul rione Rivolta, si erge la chiesa di Santa Sofia, che offre ai visitatori affreschi parzialmente conservati sia al suo ingresso che al suo interno.
È più difficile riuscire a immaginare la bellezza, ormai perduta, degli affreschi che adornavano la chiesa di Santa Barbara. Il tempo, gli agenti atmosferici e la cupidigia dell’uomo non hanno risparmiato neppure il dipinto della santa protettrice del luogo.

A poco più di 30 chilometri trovate MATERA una tra le città più antiche del mondo, nominata patrimonio dell’umanità dall'UNESCO per i Sassi e il parco delle chiese rupestri. Quei Sassi che furono sgombrati da Alcide De Gasperi circa 60anni fa, 17 mila erano le persone che ancora ci abitavano.
A Matera la natura e l’uomo sono protagonisti assoluti di storia, paesaggio e tradizioni, cui si fondono interessanti testimonianze del sacro, come le oltre 150 chiese rupestri, che con gli splendidi affreschi bizantini costituiscono l’omonimo parco regionale e, poco lontano dalla città, la Cripta del Peccato Originale, nota anche come la “Cappella Sistina” della pittura parietale rupestre.
A Matera la cultura si esprime anche nei numerosi musei e centri culturali ambientati in case antiche di grande suggestione.
2019 si accendono i riflettori su Matera Capitale Europea della Cultura  
(da www.viaggiamo.it

 

TORNEO

Torneo Nazionale categorie UNDER, JUNIORES, SENIOR e MASTER

MASCHILE E FEMMINILE

specialità di Doppio Maschile, Femminile e Misto, SINGOLARE Maschile e Femminile

 

==  Sabato 16 e Domenica 17 FEBBRAIO 2019  ==

 (La gara è aperta a tutti gli atleti in possesso di tessera agonistica F.I.Ba. o di altra federazione straniera riconosciuta da BWF - Articolo 1.3 – Para 1.3.2 del Regolamento Gare 2018)

 

A.S.A. Organizzatrice:          A.S.D. SPORT ACADEMY TARANTO

Luogo di svolgimento:          PALA SPORT  - Via Palatrasio – GINOSA (TA)

Struttura Sportiva:           previsti 7 campi di Doppio – altezza 12 metri - piccola gradinata

                                          spogliatoio maschile e femminile con doccia

                                           parcheggio interno – struttura dotata di Defibrillatore

Orario di gioco:         -  sabato         16/02/2019   inizio ore 09.00 termine preventivato ore 21.00

                                    -  domenica   17/02/2019   inizio ore 09.00 termine preventivato ore 19.00

Responsabili organizzazione:    MARCIN WOJTOWICZ   345.4647073

Iscrizioni: le iscrizioni si apriranno alle ore 17.00 di lunedì 7 gennaio 2019 e devono pervenire mediante apposito modello, entro e non oltre le ore 12.00 di domenica 3 febbraio 2019, via e‐mail all'indirizzo:

sportacademytaranto@gmail.com  oppure  marcin.wojtowicz@libero.it 

Tassa di iscrizione:      10,00 euro per il singolare

                                         5,00 euro per il doppio (ad atleta)

Programma:

* sabato 16 febbraio 2019

08.30 Accreditamento degli atleti e presentazione dell’evento sportivo

09.00 Presentazione dell’evento e saluto amministrazione

09.20 Inizio prima fase delle GARE

20.00 termine prima fase delle GARE

20.30 Raduno per gli aderenti alla “cena sociale”

* domenica 17 febbraio 2019

08,00 possibilità di usufruire del BAR e punto ristoro

09,00 inizio seconda fase delle GARE

18,30 preventivato termine delle GARE

18,30 premiazioni finali con assegnazione Premio Fair Play “Luca Celeste”

19,00 fine evento

  • in caso di necessità si terrà in considerazione l’eventuale prolungamento delle gare

 

REGOLAMENTO GARE

CATEGORIE:

  • MASTER  SENIOR  JUNIORES  e  UNDER 13-15-17

DISCIPLINE:

  • singolare maschile, singolare femminile, doppio maschile, doppio femminile e doppio misto

TORNEO

  • NESSUN limite nelle iscrizioni, gironi di qualificazione, tabellone principale ad eliminazione diretta.

Qualora il numero di iscritti sia tale da porre in forse lo sviluppo del torneo nei due giorni previsti allora sarà necessario sviluppare la specialità dei Doppi ad eliminazione diretta.

  • JUNIORES se nella categoria non si raggiunge il numero previsto per l’assegnazione del punteggio come da parametri del Regolamento Federale delle GARE, gli stessi saranno assegnati alla categoria SENIOR.
  • UNDER 13, UNDER 15, UNDER 17 qualora gli iscritti a tabelloni non completino la categoria passano automaticamente alla categoria superiore questo al fine di garantire il numero necessario per l’assegnazione del punteggio come da parametri del Regolamento Federale delle GARE.

L’atleta può iscriversi nel singolare e nei doppi nella sua categoria di età o in una superiore, ma non può iscriversi per la stessa disciplina in più di una categoria.

  • MASTER I tornei si disputeranno predisponendo tabelloni diversi per le seguenti categorie:

       a) over 35 (comprendente le categorie master over 35, master over 40, master over 45);

       b) over 50 (comprendente le categorie master over 50, master over 55, master over 60, master over 65).

Un giocatore in età master non può giocare contemporaneamente in un torneo dedicato ai master ed in un torneo senior.

TUTTI gli atleti devono essere provvisti di tesseramento Federale e idonea Certificazione Medica dei Centri previsti.

Per quanto non specificato vige il regolamento federale.

Arbitraggio:

Le partite potranno essere chiamate fino a 30 minuti prima dell'orario ufficiale, saranno auto arbitrate eccetto le finali, a richiesta potranno essere arbitrate sempre secondo la disponibilità arbitrale.

Volani: a carico degli atleti (marche e modelli approvati FIBa)

Premi:

MONTEPREMI DI € 1.200 suddiviso nelle percentuali così come previsto da Regolamento Tecnico Sportivo della FIBa al CAPO 8  Art.8.1 e para rispettivi.

COPPE per i finalisti di ogni categoria e disciplina, medaglie ai terzi classificati.

"PREMIO FAIR PLAY “LUCA CELESTE” patrocinato dalla Federazione Italiana Badminton. Ai premiati verrà assegnato il titolo di "AMBASCIATORE DEL FAIR PLAY NEL BADMINTON” Saranno premiati con consegna di Diploma e Targa l’atleta  MASCHILE e FEMMINILE selezionati da apposita giuria precedentemente formata (tra cui GA-DG-Mediapartner- Autorità locali ed eventuale rappresentante della famiglia CELESTE).

VARIE

  • “Punto Ristoro” interno al Palazzetto con BAR e possibilità di ristorazione con menù TURISTICO
  • presenza di AMBULANZA per tutto il periodo dell'evento con PARAMEDICO a bordo
  • presenza del Media Partner TUTTOSPORT di Taranto a cura del Direttore Matteo SCHINAIA
  • solo alle teste di serie n.1 dei SENIOR maschile e femminile, singolari e doppi, sarà rimborsata la quota di pernottamento della notte tra sabato e domenica (solo nelle strutture sovvenzionate)

CENA SOCIALE,  avrà dei menù diversificati compreso il menù pizza variabile dai 15 ai 20 e 25 euro con tutti prodotti locali

SI PREGA DI COMUNICARE NELLA MAIL DI ACCOMPAGNAMENTO DELL’ISCRIZIONE  EVENTUALE PARTECIPAZIONE ALLA CENA SOCIALE

 

STRUTTURE CONVENZIONATE:

GINOSA e GINOSA MARINA

B&B ROSA DEI VENTI Viale Pitagora n.62 
Marina di Ginosa info@larosadeiventibeb.it 
349/4753178

TENUTA ORSANESE C.da Stornara snc Marina di Ginosa t.orsanese@gmail.com 
393/8030045

B&B I Gelsomini C/da Pineta Regina snc 
Marina di Ginosa posta@bebigelsomini.it 
347/5023184

Masseria San Vincenzo Strada Statale 580 km 23,3
Marina di Ginosa masseriasanvincenzo@gmail.com 
328/6739804

B&B Le Coccinelle Viale Fiume n. 11
Marina di Ginosa Bed.lecoccinelle@libero.it 
392/2137440

B&B Casa Vizzielli C/da Lama di Pozzo 
Marina di Ginosa masseriavizzielli@gmail.com 
393/1950743

B&B De Angelis Viale Ionio n.255
Marina di Ginosa domenico@bbdeangelis.it 
347/5530886

B&B Le Camelie Viale Ionio n. 219
Marina di Ginosa beb@lecamelie.eu 
331/3296317

La Ginestra Via Alfieri n. 35/39
Ginosa m_panetta@libero.it 
3518407042

Il Praedio della Reale C/da Madonna Dattoli
Ginosa info@ilpraediodellareale.it 
348/7745463

Locanda del Pino Viale Napoli snc
Marina di Ginosa info@locandadelpino.com 
366/3476799

B&B Maison Rouge Sp2 km 14+600 C/da Lama di Pozzo 
Marina di Ginosa info@lamaisonrougeresort.com 
346/0600435

Agriturismo Villa Elide S.Statale 580 km 20
c/da Lama di Pozzo
Marina di Ginosa info@villaelide.it 
388/4482221

Masseria Savoia Resort c/da Pizziferro snc
Marina di Ginosa masseriasavoia@libero.it 
info@masseriasavoia.com 
393/9105276

Falco Grillaio Via Garibaldi n.6
Ginosa mike.galante@libero.it 
340/1218853

B&B Ribecco Vito Via Lucania n. 39
Ginosa Vitoribecco64@gmail.com  
0998245731

B&B Villa D’Anzi Contrada Cesine 
Ginosa villadanzi@gmail.com  
0998293884

LE STRUTTURE HANNO CONVENZIONATO CON L'EVENTO IL PREZZO DI EURO 20 PER PERSONA COLAZIONE COMPRESA PER STANZE TRIPLE E QUADRUPLE 

PER ALTRE TIPOLOGIE POTREBBE ESSERCI UNA LIEVE DIFFERENZA

SCARICA   LOCANDINA     REGOLAMENTO    MODELLO ISCRIZIONE

Commenti